DESCRIZIONE DEI NOSTRI EVENTI


GZT Grottino Zia Teresa, nucleo, Astano - inizio ottobre

Nel 2000 Martino (Tino) ha l'idea di riproporre il GZT Grottino Zia Teresa nel locale dell'Alberto Posta. Il grottino era stato inventato qualche anno prima dalla Pro Turismo di Astano, in occasione della Sagra dell'alambicco, come bar de nuit e non pìù riproposto. Il GZT riscuote gran successo, tanto che l'anno seguente si affiancano nell'organizzazione anche Jurij, Gabriele (Puffo), Michi, Eva e Eli.

 

Dopo alcune edizioni in questo suggestivo locale, per limiti di spazio, la festa si trasferisce nei locali dell'ex cooperativa di Astano, che ora appartiene alla Fam. Weingartner (produttori di vino locali).

 

All'ormai consolidato gruppo si aggiungono anche Michelle, Ale, Martina (Mamo), Manuele (Mele), Yann, Lorenzo (Lollo), Mario e Fabio (Flo), finché l'evento GZT di anno in anno acquista sempre maggior notorietà e richiama nella preparazione sempre più giovani, anche al di fuori del comune: Vale D., Marco (Lin), Vale Z., Daniel (Maff), Luca, ecc.

 

A seguito della vendita della ex cooperativa, il GZT si trasferisce nella corte di Ale. In quegli anni l'associazione ha anche organizzato un secondo bar, denominato Ra Strecia, in cui si potevano gustare vini, boule e spumante.

 

Negli ultimi anni il GZT viene svolto nella Cort du Leon, ed il bar Ra Strecia è stato dato in concessione alla Pro Turismo di Astano.

 

Musica, ambiente, liquori fini, bevande affini, sono gli ingredienti del GZT.


Brunch in fattoria, Masseria Gosteli, Astano - 1° agosto

Dal 2009 il Brunch in fattoria è caratterizzato da un ambiente famigliare nella splendida Masseria Gosteli in zona Riva Sole ad Astano.

 

Durante questo evento i partecipanti possono gustare prodotti di Astano, del Malcantone, fatti in casa dalle nostre mamme, ecc. Infatti più del 80% dei prodotti provengono da produttori e/o fornitori del Malcantone; si può dunque considerare un Brunch a km 0.

 

Grazie alla grande tettoia della Masseria, l'evento avviene con qualsiasi tempo.


Sagra dell'Alambicco, nucleo, Astano - inizio ottobre

Denominata Sagra dell'Alambicco é una festa che coinvolge l'intero paese di Astano. L'occasione é perfetta per gustare ed acquistare specialità locali e non solo. La manifestazione comincia verso le ore 10 di mattina e termina alle 16. Tra le numerose bancarelle è possibile trovare tutti i prodotti enogastronomici regionali. Oltre a tutto ciò numerosi sono gli espositori d'artigianato, antiquariato, ecc....

Ma il vero protagonista della giornata è naturalmente l'alambicco, che per l'occasione è in funzione tutto il giorno.

 

Durante il pomeriggio gli Smiroldi hanno organizzato per alcune edizioni dei giochi per grandi e piccini. Vi era attiva pure una buvette... il tutto nella Cort di Smiroldon.

 

L'appuntamento più atteso da chi ha voglia di far festa è tuttavia fissato per la sera stessa. Il mitico GZT prende infatti il via alle 21, unitamente al secondo bar lounge Ra Strecia... musica, ambiente, liquori fini, bevande affini, sono gli ingredienti della serata!!

 

La sagra diurna è stata ideata e viene tuttora organizzata dalla società Pro Turismo di Astano.

Esempio di alambicco
Esempio di alambicco

L'alambicco è un apparecchio di distillazione consistente in una caldaia collegata, mediante un tubo, ad una serpentina di raffreddamento, al fondo del quale si raccoglie il distillato.

Gli Arabi lo perfezionarono e tra il 1500 ed il 1600 alchimisti e monaci si dedicarono alla produzione più disparata di unguenti, olii essenziali ed infine liquidi alcolici. È stato usato per produrre profumimedicineacqua da iniezione per uso farmaceutico, in generale per separare e purificare diversi prodotti chimici e per la produzione di bevande alcoliche distillate.


Festa estiva, Laghetto, Astano - luglio

La nostra associazione ha organizzato nel 2009 e 2010 una festa estiva al laghetto di Astano con concerto, griglia e bouvette. Luogo incantevole, che ben si presta per varie manifestazioni.

In passato la festa veniva organizzata dalla Pro Turismo, che a sua volta l'ha "ereditata"dalla Pro Astano.


Caredd Magg, nucleo, Astano - 1° maggio

Durante l'anno 2009 il Gruppo costumi malcantonesi ha allietato la popolazione di Astano con canti tipici del 1° maggio; mentre nel 2010 sono stati alcuni allievi della SE Novaggio ad allietare la mattinata. Durante l'evento abbiamo organizzato un rinfresco per tutti i partecipanti e Tino ha raccontato la storia delle origini della Maggiolata.